Cellulari usati

Il Comune di Monza, Assessorato all'Ambiente, partecipa alla campagna Donaphone per la raccolta di cellulari usati.

Da oggi con un semplice gesto è possibile aiutare l'ambiente e compiere una buona azione.

Depositando, infatti, il proprio cellulare usato e i suoi accessori si potrà finanziare una nuova struttura d'accoglienza per donne con bambini in difficoltà.

Una cooperativa sociale del territorio, in collaborazione con la Caritas Diocesana, ritirerà i telefoni cellulari e li conferirà alla Prima Tech Service, una società specializzata nel settore, che provvederà a testare, riparare e commercializzare i telefoni cellulari usati.
I telefoni che non potranno essere riparati e commercializzati verranno disassemblati per ottimizzare il recupero di componenti e materiali in essi contenuti. L’intero processo verrà svolto in Italia nel pieno rispetto delle normative ambientali.
Sono ancora troppo pochi i telefonini riciclati ogni anno in Europa: su oltre 100 milioni di telefonini venduti in Europa ogni anno, ne vengono riciclati solo 2,5 milioni.
Un comportamento pericoloso perchè i componenti utilizzati per la costruzione dei cellulari (così come per i PC) sono altamente dannosi per l’ambiente in quanto presentano metalli pesanti.